Distretto Scienza

Chi siamo

 

“Una parte fondamentale del nostro lavoro di imprenditori è anche quella di promuovere le nostre aziende, sapendo presentare al meglio le nostre capacità e i nostri punti di forza. Parte determinante del successo che le aziende vicentine hanno avuto nel tempo è data anche dal territorio su cui queste aziende si trovano ad operare: l’Alto vicentino infatti è una delle aree originarie dell’industrializzazione italiana. Ci troviamo ad operare in un ambiente favorevole all’innovazione e alla crescita: chi è nato in queste terre, vive, studia e lavora condividendo la propria esperienza con quella delle persone che a loro volta vivono e lavorano nelle centinaia di aziende medio-piccole del territorio e che, inevitabilmente, hanno influenzato la nostra cultura e il nostro modo di pensare. Per noi imprenditori può essere motivo di orgoglio e di prestigio poter sottolineare di appartenere ad un’area produttiva di alta qualità, ricca di storia e di altre esperienze di successo. Il nostro sogno è proprio quello di rafforzare e migliorare la percezione che italiani e stranieri hanno delle aziende che operano nell’Altovicentino, evidenziando il ruolo fondamentale che questa area ha avuto in tutte le fasi della storia industriale Italiana. Non da ultimo vorremmo riuscire a trasferire ad ogni singolo cittadino e lavoratore della nostra zona la fierezza del proprio passato e delle proprie origini che nessun altro in Italia può vantare”.

Laura Dalla Vecchia, Armido Marana, Pietro Sottoriva

fondatori e promotori Distretto Scienza e Tecnologia

già membri di Confindustria Vicenza

 

“Risvegliare il senso di appartenenza degli imprenditori scledensi e suscitare in loro l’orgoglio per le eccellenze locali: questo l’idea nata tra noi di Pleiadi con Laura Dalla Vecchia, Pietro Sottoriva e Armido Marana e con il Sindaco di Schio Valter Orsi. Abbiamo così raccolto questa sfida per valorizzare il territorio costruendo attorno a quest’idea un progetto triennale concreto e tangibile che è diventato la pietra miliare del Distretto della scienza e tecnologia. Un progetto ambizioso per portare alla luce la cultura, il sapere e l’abilità imprenditoriale che hanno permesso lo sviluppo di così tante eccellenze. Pleiadi ha messo a valore il suo essere, il background scientifico, le capacità relazionali e il know-how per stimolare la capacità di valorizzare la storia del territorio e l’entusiasmo di sorprendere le presenti e future generazioni. Utilizzando il metodo sperimentale e interattivo, che conduce visitatori e studenti a procedere per tentativi tramite l’esperienza diretta sulle cose, più che rispondere alle domande vogliamo porne di nuove, più che fornire soluzioni stimolare il ragionamento, la curiosità e la passione.”

Gianni Perbellini, Alessio Scaboro, Lucio Biondaro

Pleiadi



“Riconoscendo e dimostrandosi fieri del proprio passato, si parte oggi rilanciando la sfida verso l’innovazione. La capacità imprenditoriale espressa dal nostro territorio ci mette nelle condizioni di essere ancora punto di riferimento per il concretizzarsi a tutti gli effetti come distretto produttivo di alta qualità, della scienza e della tecnologia. Il nostro tessuto socio-economico ha già dimostrato di saper affrontare le sfide innovative, riconoscendo in quelle che sono considerate “nicchie di mercato” il vero valore aggiunto che ci può contraddistinguere. L’Amministrazione comunale sta investendo per la strutturazione del territorio al fine di rendere agevole il lavoro e fungere da richiamo di grandi Enti che potranno vedere in Noi, e nei comuni a noi vicini, l’area ideale per sviluppare e realizzare idee e nuove tecnologie”.

Valter Orsi

Sindaco del Comune di Schio